Opzioni Binarie Recensioni

Le nostre recensioni sulle opzioni binarie

Raccogliere le informazioni essenziali riguardo tutte le piattaforme di trading online (broker) attualmente sul mercato non è una cosa semplice. E stiamo parlando di informazioni generali come regole fissate dal broker, depositi e prelievi minimi, bonus, esistenza di un conto demo, qualità della navigazione e velocità delle negoziazioni; ma anche di notizie sicure sull’affidabilità, sulle licenze e sull’assistenza ai clienti. Per testare concretamente ogni piattaforma occorrerebbe iscriversi e aprire un conto con ogni broker, riuscendo a ottenere poi un account demo. Le nostre recensioni fanno questo e molto altro per te, proponendosi come fonte autorevole e attendibilissima per accompagnarti mano nella mano nel trading in opzioni binarie. Redatte in modo dettagliato da appassionati ed esperti del settore, sono suddivise in paragrafi fissi che ne agevolano la lettura e ti forniscono tutte le nozioni necessarie per imparare a conoscere ogni broker. Ci proponiamo con esse di trasmetterti tutte le notizie più aggiornate e i vantaggi e gli svantaggi di ogni piattaforma. Testiamo personalmente le piattaforme per darti informazioni certe e consigli validi. Partiamo sempre da un’introduzione che ripercorre la storia del broker, segnala la società a cui fa capo, la sua sede principale e, brevemente, indica la sua mission primaria.

Recensioni Opzioni Binarie : Criteri

Recensioni Opzioni Binarie : Affidabilitá

Dopo l’introduzione, il primo argomento che tocchiamo è quello relativo alle licenze e quindi alla tua sicurezza di trader. Nel mondo delle opzioni binarie, non ci stancheremo mai di ripeterlo, è di primaria importanza scegliere di operare solo e soltanto con broker affidabili, regolamentati e in possesso di licenze. Al giorno d’oggi per un broker che vuole acquisire un certo prestigio e una certa credibilità è imprescindibile la conquista di una licenza CySec (Cyprus Securities and Exchange Commission). Quest’ultima è l’authority di vigilanza di Cipro fondata nel 2001, parte integrante della direttiva europea MiFID (2004/39/CE), che regolamenta l’attività su tutti i mercati europei delle società registrate in quest’isola del Mediterraneo. Diversi importanti broker hanno una sede sull’isola di Cipro, non solo operanti nel mondo delle opzioni binarie ma anche in quello del forex (Foreign exchange market, e cioè mercato di scambio tra valute estere). Dal 3 maggio 2012 la CySec classifica per prima al mondo le opzioni binarie come strumenti finanziari e vigila severamente su di esse. Prima di questo evento quasi tutti i broker operavano senza alcuna regolamentazione.

Per ottenere una licenza CySec occorre inviare all’authority di vigilanza di Cipro un dossier contenente l’operato di un periodo pari a sei mesi. Questo evento del 2012 si è rivelato molto positivo per la sicurezza degli investimenti dei trader, che ora operando su un broker regolamentato si garantiscono un conto segregato, separato dal capitale circolante aziendale.
La CySec  rappresenta allo stato attuale il primo ente regolatore del mercato delle opzioni binarie a livello mondiale, ma è senz’altro indice di ulteriore affidabilità e trasparenza l’iscrizione all’elenco Consob (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa). Questa commissione regolamenta l’operato delle società di investimento finanziario in Italia.

Esistono però anche tanti altri organismi di regolazione del mercato delle opzioni binarie, fondati dai più svariati paesi del mondo: ad esempio AMF (Autorité des Marchés Financiers, Francia), FSA (Financial Services Authority, Regno Unito), CFTC (Commodity Futures Trading Commission, Stati Uniti d’America), FMRRC (Financial Market Relation Regulation Center, Russia) e BaFin (Germany’s Federal Financial Supervisory Authority, Germania).

Opzioni binarie recensioni – come investire e strumenti

Per accompagnarti all’inizio delle tue operazioni con le opzioni binarie ti riassumiamo poi in pochi semplici passi come cominciare a investire. Per ogni broker ti guidiamo nella registrazione e ti anticipiamo le informazioni che esso ti chiederà di inserire, spiegando ad esempio perché ti si richiede una prova di identità (documento) e una di residenza (tipicamente attraverso una bolletta recente). Illustriamo i tipi di conto che ogni piattaforma rende disponibili e tra i quali dovrai scegliere quello che fa più al caso tuo. E in tre semplici passi spieghiamo come commerciare in opzioni binarie: scelta dell’asset, scelta della direzione del trend (“Call/Alto” o “Put/Basso”) insieme alla scadenza dell’opzione e investimento di una certa cifra.
Altro punto sviluppato dalle nostre recensioni è quello relativo alla piattaforma, in riferimento alla sua navigabilità e alla sua interfaccia grafica. Con i nostri test verifichiamo la velocità, quanto il sito del broker si presenti user-friendly facendo trovare al trader tutto ciò che cerca rapidamente e intuitivamente, e l’esaustività e la ricchezza dei contenuti messi a disposizione.

Un indice importante della qualità di una piattaforma di trading on line è racchiuso nel paragrafo denominato “Strumenti disponibili”. E’ qui che illustriamo quanti asset il broker rende commerciabili (per quanto riguarda la loro quotazione), la ricchezza del suo indice diviso in azioni, valute, materie prime e indici. Ma soprattutto andiamo a riportare tutti gli strumenti finanziari presenti, che corrispondono a varie tipologie di opzioni binarie acquistabili. Oltre alle classiche opzioni binarie, con scadenze di breve (30, 60 o 120 secondi) e di lungo termine (una settimana, un mese), gli strumenti più di successo sono oggi le opzioni “One touch” (con una soglia che la quotazione deve o non deve raggiungere), le opzioni a “Intervallo” (con cui predire se la quotazione si fermerà, alla scadenza, all’interno o all’esterno di un certo range di valori), le opzioni “Ladder” e le opzioni “Builder” (che forniscono una certa percentuale di rimborso sulle eventuali perdite).

Recensioni opzioni binarie – materiale informativo, assistenza.

Continuiamo poi segnalando l’esistenza o meno di un conto demo e come fare per ottenerlo, oggi che i siti dei broker non ne pubblicizzano apertamente la disponibilità. Verifichiamo la possibilità di fare trading in movimento col broker da dispositivi mobile, attraverso app che quasi tutte le piattaforme hanno attualmente messo a punto anche per il mercato italiano.
Per i nuovi trader è fondamentale il fatto che una piattaforma metta a disposizione del materiale informativo sotto forma di corsi online, il supporto di un manager dedicato, coaching personalizzati, webinar, video on demand, ebook, grafici, calendari economici e segnali di trading. In ogni recensione verifichiamo appunto l’esistenza di tutti questi strumenti. Andiamo a indicare poi informazioni altrettanto importanti come i metodi di pagamento accettati dal broker, depositi e prelievi minimi, l’applicazione o meno di determinate commissioni a riguardo e l’entità di eventuali bonus di benvenuto.

Recensioni opzioni – conclusione

Chiudiamo ogni recensione con i recapiti a cui richiedere assistenza e supporto, verificando la disponibilità della lingua italiana e i giorni e gli orari di attività del servizio clienti. Le conclusioni provano a tirare un bilancio sul broker, riassumono pro e contro, cosa sarebbe possibile migliorare e cosa rappresenta un punto di forza per la piattaforma. Ricordiamo infine una nostra precisa scelta editoriale: recensire unicamente i broker regolamentati e che operano con una certa trasparenza, ciò al fine tutelarti ulteriormente